blockimage

Lo stemma

Il Cerchio (la perfezione)
Lo stemmaRicerca eterna dell’uomo del raggiungimento della perfezione. Quiesto però non è umanamente possibile, come testimonia il “taglio” della montagna sul cerchio. L’uomo scala la montagna, asse del mondo e scala verso il divino e può arrivare più in alto, generazione dopo generazione. Ma rimane umano ed imperfetto.


Aria/Sole (arancio scuro)
L’aria, l’ossigeno, la luce. La sfera celeste che dà la vita. L’aspetto Yang.

Montagna (bianco)
La Terra, la purezza (onestà), la chiarezza (nelle decisioni, negli impegni), la solidarietà.
Asse del Mondo e scala degli dei.

L’Acqua (turchese)
La morbidezza, l’adattamento, la calma, la speranza. L’aspetto Yin.
Senza luce, senz’aria, senza terra, senz’acqua, non è possibile alcuna forma di vita. Lo Yin riceve lo Yang e genera la vita. GLI ELEMENTI CI DONANO LA VITA, e per vivere bisogna, dunque, rispettare la natura. Parallelamente, la nozione di rispetto mutuale è la base della vita in società.

Da uno scritto del Maestro Hiroo Mochizuki