Presentazione Campionato Nazionale 2019

Yoseikan Budo, a San Vito il Campionato Nazionale, in lizza 200 partecipanti

A San Vito, domani e domenica, il Campionato Nazionale individuale di Yoseikan Budo, il primo organizzato net Friuli Occidentale per quest’arte marziale. In regia il comitato regionale Yoseikan Budo, in collaborazione col Comune. Ieri presentazione della due giorni di gare, che avrà luogo nel palazzetto di Ligugnana. Domani, le sfide si svolgeranno dalle 12 alle 18: in gara categorie under 14, 16, 18, 21 e Seniores. Domenica, dalle 11 alle 18, la coppa Italia Giovanile, per le categorie under 10 e 12. L’ingresso è libero.
«A San Vito ci saranno circa 200 atleti -ha spiegato il presidente del comitato regionale, Alan Bini, della società casarsese Ronin Budo- provenienti, oltre che dal Triveneto, anche dal Piemonte, Lombardia, Lazio e Sicilia». Lo scopo dello Yoseikan Budo, Arte Marziale di derivazione giapponese, e formare un “guerriero universale” capace di usare qualsiasi arma in qualsiasi situazione, trovando l’armonia in sé e con l’avversario. In regione vanta già una lunga tradizione. A testimoniarlo, ieri con Bini, il veterano Dario Cristofoli, del Physical Karate Vogue di Udine, nonché Vincenzo Alberini e Maurizio Fer del Centro Studi Arti Marziali Codroipo. «È motivo di soddisfazione e orgoglio -ha aggiunto l’assessore allo sport Carlo Candido- ospitare un campionato d’alto livello (con l’annesso indotto) nella nostra cittadina, che anche nei prossimi mesi ospiterà eventi importanti net settore.
A breve consegneremo, nelle sacuole, un libretto con tutte le opportunità sportive a San Vito». «Fa piacere -ha concluso it sindaco Antonio Di Biscegli – che le nostre strutture possano essere utilizzate anche per far praticare e conoscere questo tipo di Arti Marziali».

Articolo di Andrea Sartori, fonte Il Messaggero Veneto